Patch 1809

Anno nuovo, nuova patch

Aggiornamenti per Windows 10, patch 1809

Come sappiamo Microsoft rende disponibili due tipi di update: aggiornamenti qualitativi, che includono anche gli aggiornamenti della sicurezza e generalmente sono rilasciati una volta al mese (patch Tuesday) e aggiornamenti delle funzionalità, che includono aggiornamenti qualitativi e nuove funzionalità di Windows 10 e generalmente sono rilasciati due volte all’anno come vale per la patch 1809.

Purtroppo questo rilascio ha dovuto superare diverse avversità rispetto alla normale routine infatti dopo la prima release è stata subito ritirato a seguito della scoperta di importanti bug relativi soprattutto alla compatibilità hardware e alla cancellazione di alcuni file nelle cartelle utenti. Oggi le politiche di marketing scandiscono il ritmo anche delle release e il ritardo rispetto al calendario ha imposto di saltare alcune fasi del processo di controllo immettendo sul mercato un prodotto dannoso. Dopo questo primo passo falso, in occasione del patch Tuesday di novembre, è stato nuovamente reso disponibile il download dell’aggiornamento. Qui trovate un breve accenno alla travagliata storia della patch.

Il consiglio di AmicoBIT è quello di aspettare ancora un paio di mesi (il tempo di rendere la release completamente stabile) prima di procedere all’aggiornamento con questa patch soprattutto se si tratta di un computer aziendale. Ma se non hai nessun problema a mettere a rischio il contenuto del tuo pc è sufficiente avviare windows update manualmente per godersi le novità di questo aggiornamento

Vediamo le nuove funzionalità

La nuova applicazione “Il tuo telefono” permette di interagire in modo avanzato con il proprio smartphone Android o iOS. E’ infatti possibile vedere dal PC le ultime 25 foto scattate e trasferirle con facilità; su Android è addirittura possibile inviare SMS da remoto. Lo sviluppo futuro di questo software prevede che gli utenti in possesso di uno smartphone Android potranno utilizzare qualsiasi applicazione presente sul proprio dispositivo, direttamente sul display di un PC equipaggiato con Windows 10.

Il nuovo cattura schermo si attiva premendo Win+Shift+S sulla tastiera, oppure usando l’apposito pulsante rapido nel Centro Notifiche. Si potranno catturare porzioni di schermo anche non geometriche.

Clipboard in cloud Se usate il tasto CTRL+C sappiate che tutto il contenuto copiato sarà in cloud al fine di permettere la copia su tutti i dispositivi associati al vostro account Microsoft.

Molto migliorata la funzione ricerca che presenta un popup più chiaro e una suddivisione in schede.

Windows update ottimizzato: Microsoft ha deciso di sfruttare il machine learning per ottimizzare i download, si avranno quindi download di dimensioni ridotte e ottimizzati in base alle problematiche riscontrate da configurazioni a rischio.

La proiezione wireless è adesso supportata da un banner in alto che permette 3 modalità: game mode, video mode e productivity mode che gestiscono la latenza al fine di ottimizzare la proiezione per l’uso.

windows 10 e patch 1809 - AmicoBIT Computer MontecatiniTema scuro per Esplora File: Coloro che volessero provare questa impostazione è sufficiente andare in Impostazioni – Personalizzazioni – Colori e flaggare il tema scuro. Ebbene prima Esplora file non si attivava in modalità scura, adesso si.

Esistono poi ancora tutta una serie di modifiche minori che sono state applicate sia per quanto riguarda le impostazioni, Microsoft Edge e applicazioni predefinite; dettagli che non staremo a spiegare singolarmente ma per i quali vi rimandiamo alla release note di Microsoft.

Note di rilascio: Windows 10, versione 1809, noto anche come Aggiornamento di Windows 10 (ottobre 2018) 

Anche in questo caso sappiamo di aver dato solo un piccolo accenno sull’argomento ma se ne sentissi l’esigenza puoi contattarci scrivendo a shop@amicobit.com, chiamando allo 0572773791, su whatsapp al 3349869999 oppure puoi scriverci compilando il form che trovi nella sezione contatti.

 

Chiama adesso!